//
you're reading...
Uncategorized

LA FIDUCIA IN SE STESSI

Nell’articolo di aprile “La paura di vincere” ho fatto riferimento a “fattori contaminanti” che possono creare una situazione di “paralisi” di fronte ad una presa di posizione o ad una azione.
Questi fattori sono legati ad una mancanza di fiducia che abbiamo verso noi stessi.
Spesso, inconsciamente, abbiamo una visione molto severa e negativa di come siamo, di come ci comportiamo e questo condiziona pesantemente la nostra vita.
Questo condizionamento non è altro che il retaggio di esperienze che abbiamo accumulato negli anni a piccole o forti dose ma che comunque si sono sedimentate dentro di noi e adesso “la giocano da padrone” intervenendo a livello inconscio per condizionare le nostre emozioni.
Ma se noi abbiamo piena coscienza del nostro valore in quanto essere umano, non abbiamo bisogno di posizionarci nè al di sopra nè al di sotto delle altre persone.
Avere fiducia in se stessi vuol dire essere coscienti del proprio valore e delle proprie risorse.
Questo permette di affrontare i problemi sotto un angolo completamente diverso che guarda al risultato anzichè al problema.
Per esemplificare: c’è una grande differenza tra dire “Quale è il problema?” e “Che cosa voglio?” oppure dire ”Qual’è la causa del problema?” e “Che cosa mi farà capire che ho raggiunto il risultato? Questo vuol dire principalmente non “rimuginare” sui problemi, sul passato ma guardare avanti verso quello che vogliamo, “vivere dentro di noi il futuro” credendo nelle nostre capacità.
La fiducia in noi stessi è strettamente legata alla stima che noi abbiamo di noi
Per capire se ci “stimiamo”, chiediamoci semplicemente se ci accettiamo per quello che siamo con i nostri punti forti e le nostre debolezze.
Che riusciamo o no a raggiungere un risultato, quello che è importante è che abbiamo vissuto una nuova esperienza e, soprattutto, abbiamo avuto il coraggio di provare.
Ogni esperienza ci permette di fare un passo avanti con la “costruzione” di noi stessi: progrediamo grazie ai nostri successi e ai nostri fallimenti.
Nella società di oggi dove tutto è basato sulla competizione, abbiamo la tendenza ad associare la fiducia in sei stessi con l’agressività.
Affermarsi e aggredire non hanno niente in comune e non provengono neppure dalla stessa matrice.
L’agressività nasce dalla paura mentre l’affermazione di sè è il risultato di una sana e autentica fiducia in se stessi.
Parimenti l’orgoglio, il trionfalismo, l’arroganza, anche se sono spesso considerati come delle qualità nella cultura di oggi, sono la visione falsata di una vera fiducia in se stessi.
Non esiste un metodo “fai da te” per avere fiducia/stima in se stessi però voglio sottoporvi alcuni “consigli”, dettati unicamente dal buon senso, che possono aiutare.
– Prendiamo il coraggio di dire sempre quello che pensiamo e quali sono i nostri sentimenti  ma facciamolo rispettando gli altri, senza cadere nell’aggressività
– Definiamo con chiarezza quali sono le vere priorità che sostengono i progetti della nostra vita.
– Facciamo la lista di quelli che sono i valori fondamentali nei quali crediamo e sulla base dei quali agiamo.
– Riconosciamo, “rimanendo con i piedi per terra”, quali sono le nostre qualità, i nostri punti forti, i nostri talenti; chiediamolo anche alle persone che ci conoscono, avremo delle belle sorprese (positive)!!
– Siamo più indulgenti con noi stessi
– Evitiamo i commenti del tipo “…non può durare…”   “…non lo merito…” e i pensieri negativi quali “…sono troppo stupido…”   “…non posso farcela…”   “…sono maldestro…”
– Congratuliamoci con noi stessi quando ottieniamo una vittoria, anche se piccola.
Ovviamente la lista dei “consigli” è può continuare ma spero che questi pochi esempi possano stimolare e far capire che c’è sempre spazio per essere un po’ più felici…

Gianluca Maria Regis

Annunci

Informazioni su gianlucamariaregis

Coach

Discussione

Un pensiero su “LA FIDUCIA IN SE STESSI

  1. direi un lavoro su stessi decisamente impegnativo e spietato.

    Pubblicato da piero | luglio 16, 2012, 11:58 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

GIANLUCA MARIA REGIS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: