//
you're reading...
Uncategorized

L’ESEMPIO

red leader

Si è soliti dire “cerca di dare il buon esempio!”
Sì, d’accordo, però questo dovrebbe essere inteso non tanto come “fai sì che le persone possano copiarti” quanto come “agisci secondo i tuoi valori”.
La società di oggi sta sempre più allontanandosi da quelle “regole” etiche di buon comportamento che sono state il caposaldo dello sviluppo sociale.
Assistiamo ormai con “rassegnazione” a volgarità di ogni genere, a violenze verbali, spontanee o prefabbricate, che i media ci danno in pasto quotidianamente.
Ci troviamo travolti, insieme ai nostri valori da questo
tsunami che in nome del progresso e del piacere della trasgressione non guarda in faccia più nessuno e lascia dietro di sè grigiore e povertà.
E allora che fare? Il “pensar comune” ci propone la soluzione più “semplice” e più “normale”: “…prendi esempio da chi non si è lasciato travolgere e diventa anche tu qualcuno da imitare…”
Giusto, era quello che ci siamo sentiti dire quando eravamo bambini ma adesso siamo cresciuti, abbiamo vissuto le nostre esperienze, positive e negative, e crediamo in certi valori fondamentali che ci appartengono.
Ora, perchè mai dovrei copiare un altro? Quell’altro che agisce soddisfacendo i suoi valori, quell’altro per il quale io ho stima ma che non sono io.
Perchè mai, se voglio veramente portare il mio contributo al progresso della morale di questa società della quale faccio parte, io non posso essere me stesso?
Non si può divenire “morali” copiando dei comportamenti classificati come “morali”.
Io devo essere me stesso, cosciente di che cosa è per me il bene e che cos’è il male, solo di fronte alla mia coscienza.
Solo così potrò dare il meglio di me stesso e sviluppare le mie potenzialità fino a diventare esemplare, non come esempio da imitare ma come obiettivo da raggiungere.

Annunci

Informazioni su gianlucamariaregis

Coach

Discussione

2 pensieri su “L’ESEMPIO

  1. Caro Gianluca, forse dare il buon esempio potrebbe essere solo ed esclusivamente prendere atto di un altro modo di pensare e di agire, per guardare in maniera autocritica se stessi e migliorarsi…. in fondo la medaglia ha sempre due lati e il mondo è tutto tondo.
    A presto
    Elena

    Pubblicato da elena canaparo | dicembre 21, 2012, 7:49 am

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

GIANLUCA MARIA REGIS

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: